×


Chiama ora

Park Hotel Leonardo | La Cultura Ladina

  • 144 
0
La tua "casa" nelle Dolomiti

Cultura Ladina

I Ladini un popolo con origini antichissime

I Ladini, la popolazione della Val di Fassa e quindi di Moena, è diretta discendente dell’antico popolo che abitava buona parte dell’Arco alpino: i Reti.

La penetrazione delle truppe di Adriano attraverso le valli che portavano a nord delle Alpi, divisero questo territorio in tre evidenti tronconi: a ovest la zona dei Grigioni, nell’attuale Svizzera, al centro la zona dolomitica (Fassa, Badia, Gardena e Livinallongo) e a est l’area Friulana.

In seguito alle diverse vicende storiche il retaggio linguistico dei Reti subì diverse influenze, soprattutto latine e germaniche, fino a giungere ai giorni nostri.

Con il benessere dovuto al turismo crebbe la possibilità di movimento delle persone e quindi la possibilità di venire in contatto con altre realtà ma molte delle tradizioni, della cultura, nonché parte dell’antico idioma, vennero dimenticati o, perlomeno, annacquati.

In questi ultimi anni vi è stata una rivalutazione del valore di quest'antica cultura Ladina e molti studiosi s’impegnarono affinché certe caratteristiche non fossero definitivamente perse.

Il visitatore avrà modo di entrare direttamente in questo mondo arcaico visitando: il Museo della Grande Guerra e Moena, il Museo Ladin de Fascia a Sén Jan (San Giovanni di Fassa), il Museo Geologico delle Dolomiti a Predazzo, il Palazzo della Magnifica Comunità di Fiemme. Correlano l’offerta numerose mostre temporanee.

Val Di Fassa

La ladina “Val de Fascia”: una gemma tra Terra e Cielo.

Scopri di più

Moena

La Perla delle Dolomiti

Scopri di più

Dolomiti

I “Monti Pallidi” - scene di una leggenda

Scopri di più

Parchi Naturali

Rispetto e conservazione

Scopri di più